Età dell’animale e durata dell’immunità vaccinale

Da: http://www.evsrl.it/vet.journal (Leggi QUI >>)

Fonte: Journal of comparative pathology

Età dell’animale e durata dell’immunità vaccinale

Anche una singola dose, all’età di 16 settimane o più, può fornire un’immunità antivirale a lungo termine
La vaccinazione può fornire una risposta immunitaria di durata simile a quella che segue un’infezione naturale. In generale, l’immunità adattiva ai virus si sviluppa precocemente ed è altamente efficace. Tale risposta immune antivirale spesso determina lo sviluppo di un’immunità sterile e la durata dell’immunità (DOI) è spesso estesa a tutta la vita. In contrasto, l’immunità adattiva a batteri, funghi o parassiti si sviluppa più lentamente e la DOI è generalmente breve rispetto alla maggior parte delle infezioni virali sistemiche. Meno comunemente si genera un’immunità sterile verso questi agenti infettivi.

I cani e i gatti anziani raramente muoiono per un’infezione prevenibile con la vaccinazione, soprattutto quando sono stati vaccinati e immunizzati da giovani adulti (16 settimane – 1 anno). Gli animali giovani invece possono soccombere o perché non vaccinati o perché vaccinati a un’età non appropriata (troppo presto, in presenza di anticorpi di derivazione materna).

Uno studio ha esaminato la DOI dei vaccini virali core in cani che non erano stati rivaccinati per almeno 9 anni. Questi soggetti presentavano anticorpi sierici verso il virus del cimurro canino (CDV), il parvovirus canino tipo 2 (CPV-2) e l’adenovirus canino tipo 1 (CAV-1) a livelli considerati protettivi e, quando esposti a questi virus, resistevano all’infezione e/o alla malattia.

Quindi, concludono gli autori, anche una singola dose di vaccino core canino a virus vivo modificato (MLV) (contro CDV, CAV2 e CPV-2) o di vaccino core MLV felino (contro parvovirus felino [FPV], calicivirus felino [FCV] e herpesvirus felino [FHV]), quando somministrata all’età di 16 settimane o più, può fornire un’immunità a lungo termine in una percentuale molto elevata di animali, aumentando anche l’immunità di popolazione.

“Age and Long-term Protective Immunity in Dogs and Cats” R D Schultz, B Thiel, E Mukhtar, P Sharp, L J Larson. J Comp Pathol. January 2010; 142S1(0): S102-S108.

Annunci

Una risposta a “Età dell’animale e durata dell’immunità vaccinale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...